Buste porta valori antieffrazione: modelli e utilizzo

Buste porta valori antieffrazione, qual è il loro compito

Le buste porta valori antieffrazione sono le più richieste nel mercato delle spedizioni e per il trasporto di valori e beni. Ci sono molte tipologie di buste di sicurezza. Da quelle utilizzate per il trasporto di valuta e preziosi (denaro, carte di credito, ma anche gioielli e pietre preziose) a quelle utilizzate per documenti importanti e riservati.

Vengono molto utilizzate nel campo della sanità e dalle forze dell’ordine per il trasporto di materiali particolari o di documenti sensibili grazie alla loro peculiarità di mantenere al sicuro il contenuto. Scoraggiando furti, manomissioni o tentativi di contraffazione dei materiali contenuti.

Il trasporto e la conservazione di materiale di grande valore o riservato può essere effettuato, in totale sicurezza. Grazie ai materiali ed i sistemi utilizzati per la sigillatura di ogni busta di sicurezza. Il meccanismo di sigillatura varia a seconda del modello e del tipo di utilizzo richiesto e necessario.

Per trasportare oppure conservare valuta e preziosi oppure documenti riservati, le buste di sicurezza antieffrazione sono la scelta ideale. La loro funzione è quella di rendere sicuro ed efficace il trasporto di tali oggetti.

Questo tipo di buste di sicurezza sono realizzate con materiali di alta qualità e resistenti, a seconda del livello di sicurezza richiesto garantiscono un trasporto efficace. Protetto per tutti quei beni o documenti di elevato valore. Le buste antieffrazione sono ideali anche per il deposito a medio e lungo termine in depositi o magazzini.

Buste porta valori antieffrazione

Molto richieste sono infine le buste antieffrazione di piccole dimensioni adatte a conservare o trasportare assegni oppure monete.

Le buste di sicurezza sono in tutto il mondo considerate oramai uno standard per il trasporto di valori e preziosi. Ma anche nei Duty-Free nel trasporto di oggetti da parte dei passeggeri in quanto hanno delle peculiarità specifiche per la tipologia di uso. Non permettendo manomissione ma anche rimanendo altamente resistenti a strappi, pieghe o incisioni.

Modelli e tipologie delle buste di sicurezza antieffrazione

Le buste antieffrazione, come già accennato, possono essere di vari modelli. Vediamo le più richieste e in quali settori sono utilizzate.

·  Buste portadocumenti: sono un particolare tipo di buste di sicurezza antieffrazione ideata per trasportare documenti di accompagno delle merci o documenti sensibili. Possono essere trasparenti, per rendere visibili, ad esempio, i DDT durante i trasporti di merci. Altre sono opache in caso di trasporto di documenti riservati. Possono riportare anche degli appositi spazi per inserire i dati di spedizione, come destinatario e mittente. La loro principale caratteristica e differenziazione è nel tipo di chiusura. Possono avere una chiusura con sigillo fisico oppure un nastro sigillo Void. Come sempre la scelta va fatta in base al tipo di bene che devono contenere e il tipo di spedizione o trasporto effettuato.

·  Buste porta valori: simili alle precedenti, hanno caratteristiche che però le differenziano per l’uso che ne andrà fatto. 

Si differenziano per la presenza di maniglia sulla busta per un trasporto agevole ed in sicurezza e la presenza di ricevuta che opzionalmente può essere più di una.

Questo tipo di borse antieffrazione sono ideali per diversi settori in cui è necessario garantire massima sicurezza nel trasporto, nella conservazione e nella custodia del contenuto. Come il trasporto valori; gli istituti di credito; le banche; le forze dell’ordine ecc… Le buste porta soldi, così come le buste portadocumenti, sono sottoposte a severissimi test di qualità, questo per garantire la massima sicurezza e protezione degli oggetti da trasportare

Nel nostro assortimento sono presenti diverse soluzioni sia per trasporti speciali che per trasporti delicati come beni preziosi e valori. L’ampia gamma di buste e borse di sicurezza antieffrazione garantisce al cliente una scelta ponderata e sicura. Per garantire la massima sicurezza alle sue spedizioni, nonché la conservazione di beni o documenti importanti e riservati.